domenica 4 settembre 2016

Prove tecniche di distretto turistico: ecco visitsangerardo.it

Di opportunità il mondo del turismo ne è pieno e la formula magica necessaria per coglierle, quella che tutti decantano, è una: fare rete.

È partendo da questo presupposto che qualcosa si sta muovendo a San Gerardo dove un gruppo di imprenditori, supportati da 4 giovani studiosi e appassionati della materia (tra cui io) si stanno facendo promotori di questo ambizioso progetto: www.visitsangerardo.it

Un progetto che ha come obiettivo principale quello del dialogo e della rete per arrivare a promuovere meglio la destinazione San Gerardo e Alta Valle del Sele attraverso l'aggregazione e il cogliere le opportunità che la rete d’impresa offre.
Un progetto che parte dal basso, supportato degli stessi privati che si sono fatti comitato promotore, con l’idea di allargare la compagine a più imprese (del comparto turistico e non) possibili.

Tutti i dettagli, i tempi e gli obiettivi sono ampiamente specificati su sito web dell’iniziativa dove si legge chiaramente che si vuole “organizzare la destinazione turistica San Gerardo e Alta Valle del Sele attraverso su sistema di Destination Management Organization promosso da privati. Il progetto punta  a costruire una destinazione turistica completa con la definizione di una strategia in grado di favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta turistica per proporsi sul mercato in maniera vincente”.

Il comitato promotore però, prima di valutare la tipologia di forma aggregativa da costituire, apre una call a tutti coloro che voglio contribuire (consapevoli dell'impegno e dell'importanza di mettersi in gioco in prima persona), chiedendo di iscriversi al progetto.
Per partecipare ed essere informati sugli sviluppi basta compilare il format sul sito web.

Tutto molto ambizioso, tutto molto bello e fondamentale per questo settore.
Dunque forza che presto ci sarà un incontro.